Bulldog Francese e caldo: perchè evitare questo mix

Bulldog Francese e caldo: perchè evitare questo mix

Molti amanti dei cani ritengono che i Bulldog Francesi siano adorabili e pensano sia impossibile resistergli.

Questa è la ragione per cui molto di loro vorrebbero averne uno, ma spesso non capiscono che avere uno di questi cani richiede un approccio diverso rispetto a tutti gli altri.

Oltre alla particolare attenzione che vi chiedono, i bulldog francesi andrebbero tenuti in climi freddi o moderati.

Il respiro di questi cani ha una caratteristica fisica particolare che non gli permette di adattarsi in maniera ottimale ai climi caldi. Inoltre non sono la tipologia di cane che sta bene all’aperto.

Mentre la forma unica della testa del bulldog e il suo naso camuno danno quell’effetto particolare, comporta allo stesso tempo la causa delle loro difficoltà a respirare, specialmente al caldo.

Altre razze sperimentano queste problematiche che sono conosciute in ambito medico come sindrome brachicefalo.

Lo stesso naso corto camuno che rende il bulldog francese irresistibile è la causa di questo tipo di problema. Infatti a casua delle ridotte dimensio del naso, il bulldog francese non riesce a massimizzare l’afflusso d’aria, che necessitano per disperdere il calore.

I cani non hanno ghiandole per il sudore su tutto il corpo come noi umani.

Quindi annaspano per disperdere il calore dal loro corpo, con questo tipo di naso, non riescono a farlo efficacemente sopratutto nei climi più caldi.

Quindi questa razza se tenuta in un clima caldo e senza la possibilità di espellere il caldo dal loro corpo, rischia anche la morte.

Se vivi in una zona con clima caldo e vuoi comunque possedere un bulldog francese, allora ci sono alcune condizioni che devi osservare.

Ricordati che all’esterno dell’abitazione sarà molto caldo sopratutto in estate, e in più, i bulldog francesi non sono proprio cani da esterno, sono una razza da tenere in casa.

Quindi fai attenzione quando escono, non lasciarli stare fuori troppo tempo.

Se stai pianificando di giocare con il tuo cane nel giardino dietro casa, controlla che ci sia una zona d’ombra sufficente per giocarci all’interno. Inoltre fai in modo che dell’acqua fresca sia sempre accessibile in ogni momento.

Il surriscaldamento puo’ causare la morte del tuo amato cane.

Contralla sempre l’umidità, se il livello è troppo alto porta il tuo cane all’interno.

Ricorda che più alti sono i valori di umidità e temperatura , minore sarà il tempo a disposizione del cane per stare fuori, e ancora di meno per fare una qualsiasi attività fisica o camminare.

A differenza degli altri cani, i bulldog francesi dovrebbero essere accompagnati quando si avventurano fuori casa, quando giocano, corrono o i loro bisogni.

Se noti che il tuo cane sta facendo troppa fatica a respirare, portalo in casa immediatamente per rinfrescarlo. Se casa tua è calda, cerca una zona con un condizionatore.

Per aiutare il tuo animale a superare il surriscaldamento, sciacqualo con acqua fresca o inseriscilo in asciugameni bagnati.

Ovviamente non utilizzare acqua ghiacciata che potrebbe portare il tuo cane allo shock termico.

Può sembrare faticoso ma per i bulldog francesi vale veramente la pena.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + dodici =